Il Pantheon e le illusioni del barocco

Una passeggiata fuori dai canoni, per goderci insieme uno dei mostri sacri della nostra città

Pantheon

   Turno serale: ore 21:00

PRENOTA AL 3441443603

PUNTO D’INCONTRO Sabato 14 Giugno 2020: Largo di Torre Argentina
DURATA  Turno: dalle 21:00 alle 22:30
LA QUOTA INCLUDE
Visita Guidata con guida ufficiale storica dell’arte Auricolari Wi-Fi al raggiungimento del numero minimo
LA QUOTA ESCLUDE
Extra

Una passeggiata serale alla scoperta di scorci inaspettati e storie dal sapore antico in una Roma ancora più suggestiva del solito grazie alle illuminazioni Pantheonnotturne.

Ci muoveremo tra grandiosi monumenti, divenuti simboli della città, ma ci lasceremo anche sorprendere da piccoli e inaspettati capolavori.

Il nostro incontro sarà a Largo di Torre Argentina, luogo che fece da sfondo al più famoso assassinio dell’antica Roma, la cospirazione contro Giulio Cesare. Tra i numerosi gatti che la popolano ne scopriremo la storia, così importante e ricca, per poi inoltrarci tra i vicoli alle sue spalle, solitamente poco considerati.

Ci affacceremo in Via dell’Arco della Ciambella, dal nome gustoso e dalla storia antica, che ci collegherà ad un’altra piazzetta incredibile, Piazza della Pigna, dove incontreremo la nostra prima chiesa: San Giovanni della Pigna, con la sua curiosa storia, tutta da raccontare.
Pantheon
Dopo aver conosciuto questo angolo di Roma, proseguiremo lungo via del Pie’ di Marmo e faremo la conoscenza di una scultura, piccola nelle dimensioni ma grandiosa nell’ego: un elefantino al centro di Roma!

Infine raggiungeremo uno dei più importanti simboli di Roma: il Pantheon, testimone della maestria ingegneristica degli antichi romani e custode delle spoglie di grandi personalità della nostra storia, dal primo re d’Italia fino al genio della nostra storia artistica: Raffaello, di cui quest’anno si celebrano i 500 anni dalla sua morte. Prima di salutarci sotto le stelle di Roma, ne conosceremo le grandiose trasformazioni che hanno fatto di questo monumento un modello architettonico di perfezione e un simbolo della città nel corso dei secoli.

 

*Gli orari e il luogo d’appuntamento sono soggetti a variazioni.
*Prenotazione per un massimo di 10 persone. PASSEGGIATA DI SOLI ESTERNI.
Condivi e aiutaci a crescere
1

San Giovanni della Pigna

La sua volta presenta una decorazione incredibile: un meraviglioso lampadario in vetro soffiato, lavorato in stile “Murano”, dall’effetto incredibile nel rifrangere la luce sulle sue facce. La sua storia risale al X secolo, periodo in cui papa Agapito, nel 955, si dice le abbia dato il primo nome dedicandola ai Santi Eleuterio e Genesio. Ha uno stile barocco, ma semplice e pulito. Una navata unica si apre sul piccolo presbiterio e sulla profonda abside immediatamente alle spalle dell’altare.
2

Il Pantheon - S. Maria ad Martyres

Edificio simbolo della potenza e della maestria degli antichi romani, il Pantheon è giunto fino a noi pressocché intatto grazie alla sua trasformazione in edificio di culto cristiano nel VII secolo d.C. Per volontà di papa Bonifacio IV fu dedicato alla Santa Vergine e a tutti i martiri cristiani e venne consacrato con una solenne processione di clero e fedeli, durante la quale furono traslate dalle catacombe numerose reliquie dei martiri per poi posizionarle al di sotto del pavimento dell’antico tempio romano.
3

Sant'Ignazio di Loyola

Dedicata al patrono della Compagnia del Gesù, esplode in tutto il suo stile barocco già dalla facciata, talmente possente che necessita di una piazza d’ingresso per dare respiro a tanta maestosità. La sua origine risale al XVII secolo, periodo in cui il Santo è stato canonizzato. L’edificio ha visto l’intervento di artisti incredibili come il Domenichino, Carlo Rainaldi e Algardo Algardi, contemporaneo di Bernini dall’aria più classica, a cui si attribuisce la facciata. Ma il motivo che rende famosa questa chiesa è senza dubbio la decorazione a “sfondamento prospettico” di Fra’ Andrea Pozzo, che per lei ha realizzato un capolavoro di illusioni mescolate al colore, dando luogo ad un’opera da lasciar tutti senza fiato.
Condivi e aiutaci a crescere

Ricordiamo che è sempre opportuno chiamare per conferma.

Il tour può essere soggetto a variazioni 

L’appuntamento sarà Sabato 16 Febbraio alle ore 15:00 a Largo di Torre Argentina, davanti alla Libreria Feltrinelli

Condivi e aiutaci a crescere

Per prenotare o per disdire

chiamare il 3441443603

o inviare una mail a info@churching.it

 Si prega di confermare o disdire entro le ore 12:00 della stessa data.

 

Condivi e aiutaci a crescere
Pantheon
I gioielli di Largo Argentina
I gioielli di Largo Argentina
I gioielli di Largo Argentina
I gioielli di Largo Argentina
I gioielli di Largo Argentina
I gioielli di Largo Argentina
I gioielli di Largo Argentina

Tour Reviews

There are no reviews yet.

Leave a Review

Rating